Arzachena Academy vs Torres 1-1: finisce in parità l’allenamento congiunto al “Biagio Pirina”

ARZACHENA ACADEMY- TORRES 1-1

RETI: 1° TEMPO 10° GOL TORRES; 2° TEMPO 12° SARTOR

ARZACHENA ACADEMY:
1° TEMPO – Fusco; Melis, Sosa, Bonu, Piga; Bonacquisti, Manca; Pinna, Loi, Bolo; Sartor
2° TEMPO – Ruzittu; Poli, Bonu, Marinari, Pischedda; Bellotti, Bonacquisti, Dicorato; Bolo, Sartor, Loi.
Terza uscita ed ultima uscita prima dell’inizio della stagione ufficiale per gli Smeraldini di Mister Marco
Nappi; dopo i due match contro il Calangianus, allo Stadio Biagio Pirina di Arzachena è andato in scena, alle
ore 18,00, il test congiunto tra Arzachena Academy e Torres.
Minuti iniziali nei quali le due squadre si studiano; entrambe portano la pressione alta ma le difese sono
attente e non c’è spazio per occasioni reali fino al decimo minuto quando su un errore in retropassaggio la
Torres è lesta a rubare palla e punire alla prima occasione del match.
Partita che scorre lenta fino al ventesimo; il possesso è in favore degli Smeraldini che, come al solito,
scambiano veloce e verticalmente la palla, ma la difesa alta della Torres non lascia spazio alla fantasia
dell’attacco biancoverde. Al venticinquesimo si affaccia in aerea avversaria la squadra guidata da Mister
Nappi; punizione morbida di Bolo che trova Bonacquisti sul secondo palo, il Capitano trova l’impatto col
pallone ma la deviazione è debole e facile per il numero uno avversario.
È Franco Bolo il più propositivo del tridente d’attacco. Alla mezz’ora l’argentino lascia vedere le sue qualità
tecniche con qualche sprazzo di classe; lascia partire un mancino da fuori area ma la conclusione è debole.
All’alba del quarantesimo minuto si accende Loi sulla trequarti campo; un paio di numeri e apre a sinistra
per Piga che arriva sul fondo e crossa ma la difesa attenta della Torres libera l’area.
Agli sgoccioli del primo tempo si riaffaccia la squadra sassarese; errore in impostazione dei biancoverdi che
libera al tiro l’attaccante della Torres ma Fusco risponde presente.
Il secondo tempo inizia come finisce il primo; questa volta è Ruzittu a dire di no al raddoppio rossoblù.
Dopo pochi minuti, Loi strappa sull’out di sinistra passa in mezzo a due avversari e si guadagna il calcio di
rigore. Al dodicesimo minuto è Sartor a trasformare dal dischetto all’angolino basso.
Fase centrale del secondo tempo in equilibrio. Al ventesimo lancio lungo della Torres che scavalca la difesa
Smeraldina ma sul tiro di prima dell’attaccante Ruzittu risponde ancora presente.
Ci si avvicina alla mezz’ora con poche occasioni da gol; all’improvviso il neoentrato Bah, però, sbuca sul
secondo palo su una palla tagliata che inganna la linea difensiva sassarese ma la palla si spegne sul palo.
La partita scorre lenta, senza grandi emozioni, fino al quarantacinquesimo. È 1-1 il risultato finale al Biagio Pirina.

© 2020 Arzachena Academy  | via Pasquale Demuro 15-41 – 07021 Arzachena (SS)  |  Matr. FIGC 951840 – P.IVA 02 799 080 904.